FRIEM investe nella e-mobility: acquisita YESS.energy

FRIEM S.p.A., società fondata nel 1950 esperta in sistemi di conversione statica dell’energia per applicazioni Industriali, di Energie Rinnovabili e Ferroviarie, è lieta di comunicare che in data odierna è diventata azionista di maggioranza della startup innovativa Yess.energy S.r.l., società presente nel mondo della produzione e commercializzazione di soluzioni per la ricarica di veicoli elettrici. Rimangono coinvolti sia nell’azionariato che nell’operatività dell’azienda l’ AD di Yess.energy, ing. Gianluca Mandotti, insieme ad altri soci fondatori. In accordo al piano industriale di Yess.energy,  nel 2018 sono previsti investimenti in R&D e sviluppo per oltre Euro 300 mila.

L’A.D. di FRIEM S.p.A., ing. Lorenzo Carnelli, ha così commentato: “L’acquisizione di Yess.energy ha una valenza strategica per il nostro gruppo in quanto, in piena coerenza con il Piano Industriale ‘18-‘22 appena approvato, ci permette di muovere un decisivo passo nel mercato della e-mobility, dell’Energy Storage e dell’IoT (Internet of Things) applicato al settore della ricarica dei veicoli elettrici che nel corso dei prossimi anni avrà uno sviluppo esponenziale sia in Italia che nel resto del mondo”.

L’A.D. di Yess.energy, Gianluca Mandotti, dichiara “Siamo soddisfatti. Aver concluso questo accordo con FRIEM S.p.A., società della quale abbiamo grande fiducia come partner industriale e commerciale, ci offre esperienza e capacità di generare soluzioni integrate, elementi strategici per il nostro sviluppo nel mercato italiano ed estero”.